Un denso calendario di  presentazioni per Nicola Coccia (a destra nella foto sotto il titolo in compagnia del fotografo Mario Carbone) che in questi giorni porterà il suo “Le arse argille consolerai. Carlo Levi dal confino alla Liberazione di Firenze” in giro per la Toscana e la Basilicata, per poi approdare al Salone del Libro di Torino. Si tratta della seconda edizione di un testo nato dopo oltre cinque anni di ricerche sullo scrittore, medico e pittore torinese che era stato inviato al confino in Lucania dal regime fascista e che poi partecipò attivamente alla vita politica e sociale di Firenze, diventando un artefice della Liberazione  della città del giglio.

Ecco le date toscane:

  • 25 Aprile alle 13 al circolo La Montanina, casa del popolo di Montebeni (Firenze) ,Festa della Liberazione e pranzo partigiano. Alle 15 presentazione del libro “L’arse argille consolerai: Carlo Levi dal confino alla Liberazione di Firenze”, edizioni Ets. Con l’autore, Nicola Coccia, intervengono Francesco Colacicchi e Claudio Di Benedetto. A seguire proiezione del film “Cristo si è fermato a Eboli” di Francesco Rosi.
  • 26 aprile alle 18 al Caffè Letterario Parterre, in via Molinuzzo 5, a Pistoia, presentazione del libro di Nicola Coccia. Interverrà il giornalista Maurizio Gori. Letture di Marco Leporatti.
  • 29 aprile alle 9 al Teatro delle Arti, via Matteotti 8, a Lastra a Signa, Nicola Coccia sarà presente per il 74° anniversario della Liberazione. Saluti del sindaco e del presidente della Federazione regionale delle associazioni partigiane e antifasciste, Roberto Ragazzini. Coordina Bruno Marzi, Anpi Lastra a Signa. A seguire proiezione del film “La notte di San Lorenzo” dei fratelli Taviani.

Il tour lucano di Nicola Coccia comincia da Potenza:

  • 2 Maggio alle 17,30 alla libreria Ubik, via Pretoria, Potenza, presentazione del libro di Nicola Coccia. Francesco Calabrese, dialoga con l’autore, Nicola Coccia.
  • 3 maggio alle 17 nella Biblioteca comunale di Sant’Arcangelo. Saluti dell’assessore alla cultura Lucia Finamore, interventi di Lucia Lombardi, Vittoria Le Rose, Sara Pugliese, Alessandro Parabita. Modera il professor Vincenzo Ciminelli. Interviene l’autore, Nicola Coccia.
  • 4 maggio alle 17 al Palazzo della Provincia, via Ridola, Matera, capitale europea della cultura, presentazione del libro di Nicola Coccia : “L’arse argille consolerai: Carlo Levi dal confino alla Liberazione di Firenze”, edizioni Ets, premio nazionale Carlo Levi. Intervengono, oltre all’autore, il presidente della provincia Piero Marrese e la dottoressa Patrizia Minardi.
  • 5 maggio alle 17 al Palazzo Fortunato, piazza Giustino Fortunato, Rionero in Vulture. Insieme a Nicola Coccia. Interviene l’assessore Mauro Tucciariello.

Venerdì 10 maggio alle 18 lo scrittore e giornalista fiorentino sarà al Salone del Libro a Torino (sala Ciano al Lingotto). Insieme con Nicola Coccia ci sarà Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il commento
Per favore inserisci l tuo nome