Le radici sono le stesse di un albero. Un albero messo in rima da Leonardo Sinisgalli. Un albero come quelli che, a ogni maggio, Accettura celebra con una festa. La Festa. Nasce così il concorso letterario “L’albero di rose”...
"Nell'anno zero della cultura lucana, con l’esaltazione di Matera Capitale della Cultura Europea 2019, ci siamo scoperti tutti un po' più orgogliosi di appartenere a questa straordinaria terra sospesa tra passato e futuro, storia e tradizione.  Un popolo che...
A Sant'Angelo alle Fratte, dal 6 agosto fino al 15 (inaugurazione  6 agosto, ore 18.00), a Bella, dal 9 agosto al 25 (inaugurazione  9 agosto,  ore 18.00) e ancora, a cura dell'Associazione Recupero Tradizioni Ruotesi,  a Ruoti, dal 11...
E’ un prete di lotta. Alcuni giornali dell’epoca  lo chiamano “il don Mazzi del Sud”: si oppone a ciò che ritiene ingiusto, difende i deboli, crede in una Chiesa più evangelizzata. Nato nel 1925, sacerdote dal 1963 don Marco...
Un filo che unisce e che lega. Le donne prima di tutto. Che parte dall’idea di coinvolgere, nel nome dell’arte, persone di ogni età, estrazione sociale e culturale. Donne unite per dare sostegno a chi sta lottando per la...
Quel countdown che ha mandato, con l’Apollo 11, l'uomo sulla Luna per la prima volta, era il coronamento del sogno americano. Rocco Petrone, lucano di origini, nello stesso tempo in cui si stavano snocciolando i numeri al contrario, pronti...
Una serata tra cibo e musica. Tutto coniugato in chiave lucana. E' questo il tema della serata di mercoledì 17 luglio al Il Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi - Firenze, vicino al Ponte di San Niccolò; prenotazioni333 9222943), locale all’aperto che...
E’ un luogo che unisce l’innovazione alla tradizione. Che affonda le radici nel passato ma che guarda al futuro e lo coniuga con le nuove tecnologie e l'innovazione digitale, soprattutto nei processi di comunicazione, di marketing e di vendita. La...
Nel loro nome c’è la radice di Napoli, città emblema del nostro Sud e di “nuovo”: come dire la tradizione che si sposa con l’innovazione, l’antico che viene proposto nel tempio della modernità, l’America; il popolare che diventa terreno...
Adelmo aveva diciotto anni. Era il più giovane dei confinati in Basilicata.Il suo reato? Era omosessuale. E, come lui, Giuseppe, morto suicida a 22 anni o Catullo, che ha 51 anni quando per la seconda volta viene mandato al...
Questo sito web utilizza i cookies. Se navighi il sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per approfondire e modificare i dettagli della privacy clicca qui maggiori informazioni.