EMPOLI – Siamo arrivati al clou, all’evento più atteso della VIII Edizione di Empoli Jazz Winter & Spring 2017.Il programma ha proposto delle vere eccellenze del panorama internazionale, insieme a giovani talenti emergenti, non solo italiani; sei date distribuite fra l’Auditorium di Palazzo Pretorio. Adesso arriva la chicca finale che sta già avendo ottimi riscontri in prevendita: il concerto-evento con Noa e Gil DorLa serata, di assoluto richiamo, è in programma mercoledì 24 Maggio, alle 21.15, al Teatro Excelsior
Il duo ha affascinato e incantato il pubblico di tutto il mondo con uno stile unico, passionale ed intelligente. Artista internazionale molto amata in Italia, Noa (Achinoam Nini) ha fatto dell’impegno artistico, dell’attenzione ai temi della pace e della difesa delle popolazioni che subiscono il peso della guerra, da qualunque parte stiano, uno dei caratteri più distintivi della sua attività. Dal debutto nel 1991 ad oggi, oltre 25 anni di carriera internazionale di una delle voci più raffinate della scena musicale mondiale e del suo insegnante, arrangiatore e chitarrista. Un sodalizio artistico che ha pochi eguali. Noa e Gil Dor si sono voluti concedere alcuni concerti per ricordare i loro esordi.

Noa con la sua splendida voce e le sue percussioni e Gil Dor semplicemente alla chitarra.  L’evento è organizzato da Empoli Jazz e coprodotto da Music Pool, Network Sonoro, Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni con il patrocinio di Comune di Empoli, Città Metropolitana, Regione Toscana, MIBACT. Cresciuta a New York (Bronx), la cantante di origini yemenite e israeliane, Noa ha una solida formazione musicale conseguita alla Rimon School of Jazz and Contemporary Music di Tel Aviv negli Anni ‘90, periodo in cui si crea il sodalizio con il chitarrista Gil Dor.

Artista di grandi qualità su tutti i fronti musicali, Achinoam Nini, il suo vero nome che significa “sorella della pace”, si è affermata in un primo tempo grazie a Pat Metheny.
Fra i momenti più emozionanti della sua carriera resterà certamente nella memoria la celebre “Ave Maria” di Gounod cantata davanti al Papa. Acclamata e apprezzata in tutto il mondo, Noa ha da tempo conquistato il grande pubblico e la critica più agguerrita con un repertorio sorprendente e di altissima qualità. «Mi sono formata a New York», racconta la stella della World Music, «ma non potrei mai vivere lontano da Israele. L’amore è la fonte del mio canto». Con la sua voce cristallina mescola Jazz, Rock americano e suggestioni mediorientali diffondendo gioia ed entusiasmo che superano le barriere culturali. Noa è un simbolo, una vera messaggera di pace.

Il suo infaticabile e coraggioso impegno per la pace, le è valso una lunga lista di riconoscimenti tra cui “Ambasciatrice di buona volontà della FAO”, “Cavaliere della Repubblica Italiana” il “Christal Award” dal WWF, il “Dove of Peace” ricevuto da Shimon Peres.
BIGLIETTI: € 25,00 ( € 22,00 ridotto) Libreria Rinascita, Bonistalli Musica, Discofollia Club Musica & Spettacolo Empoli, Evolution Jazz Cafè.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il commento
Per favore inserisci l tuo nome