I versi dei grandi poeti che, con le loro opere, hanno voluto dare un messaggio alle nuove generazioni; la musica per esaltarne in chiave emotiva il loro significato. E le immagini, per dare ancora più forza – visiva – a quel messaggio.

Quando la poesia si “sposa” con la musica: con questo intento è nato, cinque anni fa, “Parole note”, una trasmissione radiofonica, ideata da Maurizio Rossato su Radio Deejay e passata su Radio Capital (va in onda la domenica sera). Si tratta di un reading, ogni volta differente, accompagnato da un dj set : Maurizio Rossato crea un flusso di musica su cui Giancarlo Cattaneo legge i testi e le poesie. Così, in pochi anni, la trasmissione radiofonica ha fatto (e continua a fare) scoprire grandi autori, da Neruda ed Eluard, da Alda Merini a Mariangela Gualtieri.

Dalla radio Parole Note si è trasformato in uno spettacolo live che va in giro per l’Italia e che lunedì 11 dicembre approda al Teatro S. Pio al Sodo a Firenze (via della Panche 212).

Si tratta di un evento gratuito organizzato dall’Associazione Opera Madonnina del Grappa.

La tappa fiorentina si arricchisce anche delle suggestive immagini d Sand Art, realizzate da Ghibli che con le sue mani trasformerà magicamente in immagini di sabbia le parole dei versi scelti degli autori di Parole note che, nel frattempo, è diventato anche un libro e un cd.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il commento
Per favore inserisci l tuo nome