Si terrà venerdì 6 dicembre a partire dalle 20, al centro culturale ed artistico milanese di via Ollearo, il Circolo Enosud, un meeting interamente dedicato al mondo dell’ukulele. Evento promosso da Ukulele Club Milano, movimento di aggregazione artistica lombardo che dal 2015 si riunisce nei pressi della storica sede di “Radio Popolare” (Circolo Enosud) per concerti, lezioni ed incontri con maestri esclusivamente dedicati al quattro corde d’oltreoceano.

L’ospite atteso per l’evento è il lucano Danilo Vignola, virtuoso dell’ukulele che ha saputo riscrivere la storia del celebre cordofono hawaiano in uno stile tutto personale, costruito nell’ultimo decennio, frutto di quasi un migliaio di eventi alle spalle fra concerti, masterclass e festival in tutto il mondo. Lo scorso settembre è stato in Canada fra gli artisti più importanti in cartellone del festival internazionale della città di Calgary . In America ha tenuto due concerti per ukulele solo, lezioni per oltre duecento iscritti ed ottenuto un riconoscimento mondiale.

Il meeting è sotto la direzione artistica di Vincenzo Vona: maestro esperto nell’autentica arte dell’ukulele, da breve ha istituito uno spazio personale “What is uke?” nel quale da consigli pratici e teorici, video tutorial, lezioni e corsi  frutto della sua esperienza con questo strumento. Tantissime le sue collaborazioni musicali fra cui quella con i “Naftalinas”.

L’altro grande ospite della serata è il maestro Davide Donelli, diploma in chitarra classica e didattica della musica al conservatorio “G. Verdi” di Milano, si occupa da anni all’insegnamento ed alla divulgazione della musica. Dal rinascimento al classicismo, Donelli ha approfondito svariati repertori colti dedicandosi anche al “cuatro venezuelano” al “tres cubano” e, soprattutto, all’ukulele.

Il maestro milanese è autore del primo libro in lingua italiana dei personaggi che hanno fatto la storia dell’ekulele. L’antologia dal titolo “Saltellando qua e la” è il frutto di oltre cento puntate di “Intorno all’Ukulele” , format radiofonico in onda da più di due anni sulla storica Deejayfox Radio Station, fondata negli anni ’70. Fra i grandi interpreti, viventi e non, hollywoodiani , jazzisti ed hawaiani nella pubblicazione vi è addirittura un capitolo dedicato all’”ukulele etno-antropologico” dell’artista lucano Danilo Vignola.

Oltre ad un’esibizione musicata in cui il maestro Donelli ripercorrerà gran  parte della storia dell’ukulele ed un workshop di Vignola, è prevista anche un’esibizione d’insieme fra i vari partecipanti ed una cena al circolo Enosud. I tanti musicisti appassionati, esperti e maestri dell’ukulele lombardi che accorreranno all’evento, potranno anche degustare un calice di buon “vino Aglianico”, vitigno caratteristico della Basilicata. Dunque un evento di qualità fra cultura arte e divertimento.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il commento
Per favore inserisci l tuo nome