Due mostre che parlano lucano al Museo degli Innocenti di piazza Santissima Annunziata a Firenze, sono visitabili fino a sabato 14 (orario 10-17, ingresso gratuito). Due eventi che sono inseriti nel ricco cartellone della settimana della cultura lucana, organizzata...
Di quella notte non ricorda granché: una grande paura,  il pianto straziante - di dolore e di rabbia - delle donne e dei bambini. E il buio. Perché le forze dell’ordine staccarono la luce in tutto il paese, isolandolo,...
  Le donne, la loro condizione, le violenze che devono subire, i femminicidi: è questo uno dei fili conduttori degli eventi che vengono presentati dal 7 al 14 settembre a Firenze durante la Settimana della cultura Lucana. Si comincia domenica...
All’ombra del Giglio, s’illumina la Terra dei Sassi: per una settimana Firenze ospita iniziative ed eventi che raccontano la Basilicata. E’ la quarta edizione della Settimana Lucana organizzata dall’Associazione culturale Lucana-Firenze. Un evento inserito nel calendario dell’intensa Estate fiorentina...
La storia che diventa maestra ed è capace di indicare nuove strade e nuove prospettive. Che traccia traguardi nuovi. E’ questo l’obiettivo della mostra “Lo sguardo europeo ritrovato”, inaugurata con un convegno a Matera e che resterà visitabile fino...
Le radici sono le stesse di un albero. Un albero messo in rima da Leonardo Sinisgalli. Un albero come quelli che, a ogni maggio, Accettura celebra con una festa. La Festa. Nasce così il concorso letterario “L’albero di rose”...
"Nell'anno zero della cultura lucana, con l’esaltazione di Matera Capitale della Cultura Europea 2019, ci siamo scoperti tutti un po' più orgogliosi di appartenere a questa straordinaria terra sospesa tra passato e futuro, storia e tradizione.  Un popolo che...
A Sant'Angelo alle Fratte, dal 6 agosto fino al 15 (inaugurazione  6 agosto, ore 18.00), a Bella, dal 9 agosto al 25 (inaugurazione  9 agosto,  ore 18.00) e ancora, a cura dell'Associazione Recupero Tradizioni Ruotesi,  a Ruoti, dal 11...
E’ un prete di lotta. Alcuni giornali dell’epoca  lo chiamano “il don Mazzi del Sud”: si oppone a ciò che ritiene ingiusto, difende i deboli, crede in una Chiesa più evangelizzata. Nato nel 1925, sacerdote dal 1963 don Marco...
Un filo che unisce e che lega. Le donne prima di tutto. Che parte dall’idea di coinvolgere, nel nome dell’arte, persone di ogni età, estrazione sociale e culturale. Donne unite per dare sostegno a chi sta lottando per la...
Questo sito web utilizza i cookies. Se navighi il sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per approfondire e modificare i dettagli della privacy clicca qui maggiori informazioni.